Stato e prospettive del telelavoro e delle altre forme di lavoro da remoto in Italia

Grazie ad Antonella Marsala, di Italia Lavoro – Progetto Equipe 2020, che nel webinar di Forum PA ha fatto una bella ed approfondita panoramica dal telelavoro al lavoro agile.

forumpa

Tra le altre cose dice che in Italia siamo un indietro nell’applicazione di lavoro in remoto… che c’è una prateria a disposizione per applicare il lavoro agile.
La PA ha ampi margini per l’applicazione, la maggior parte delle aziende si stanno orientando a introdurre smartworking nelle organizzazioni.

Inoltre ribadisce che il lavoro agile è una delle leve per intervenire sugli orari. Parola d’ordine: equilibrio.
Ci racconta la flessibilità ricca (investimenti, manager capaci, esigenza di condivisione) e conclude dicendo che:

lo smartworking ha bisogno di flessibilità partecipazione e buon senso.

Lavoriamo sui dirigenti… si sente in chiusura 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...