Il 20 ottobre a Milano. Mini-cronaca del Workshop dell’Osservatorio Smart Working del PMI.

(Guest post di Marina Penna)

Un workshop interessante e, cosa rara, capace di comunicare entusiasmo e l’aspettativa di un cambiamento epocale.

Le presentazioni sono state dense di contenuti e mi auguro che siano messe on line perché tutti possano fruirne.

Una slide, a mio avviso, ha riassunto in modo efficace il messaggio lanciato dal workshop, ovvero che lo smart working non è un progetto, ma un percorso. Raffigurava un albero che affonda le radici in un terreno di Fiducia, Collaborazione, Empowerment, Flessibilità, Responsabilizzazione e Cultura, da cui si diparte il tronco dei Comportamenti e Stili di Leadership sul quale crescono le chiome delle Policy Organizzative, Tecnologie Digitali e Layout Fisico.

Non si tratta di seguire una moda limitandosi ad applicare  singoli strumenti, sarebbero operazioni superficiali incapaci di creare un’organizzazione orientata ai risultati, fondata su fiducia, responsabilizzazione, flessibilità̀ e collaborazione. Il processo si avvia ripensando profondamente cultura e modelli organizzativi e cresce e matura nel tempo, attingendo a risorse sconosciute, che giacciono nascoste all’interno delle persone, non smettendo mai di migliorare, evolvere e produrre nuovi frutti.

#OSW15

milan

Annunci

One thought on “Il 20 ottobre a Milano. Mini-cronaca del Workshop dell’Osservatorio Smart Working del PMI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...