Smart working off limits per la PA: può sceglierlo solo il 2% dei dipendenti

La pubblica amministrazione italiana continua ad essere poco “smart”. Secondo le ultime elaborazioni su dati statistici del Dipartimento d’Ingegneria d’impresa dell’università di Tor Vergata, la percentuale di uffici pubblici che adotta lo smart working, ossia che dà la possibilità di propri dipendenti di lavorare da casa o in sedi diverse da quelle aziendali, si attesta leggermente al di sotto del 2%.

postazioni

http://www.corrierecomunicazioni.it/pa-digitale/33787_smart-working-off-limits-per-la-pa-puo-sceglierlo-solo-il-2-dei-dipendenti.htm

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...