Telelavoro: un successo in Svezia e in Giappone grazie al sostegno dello Stato

esperienze estere…

Quello che cerchi

Di seguito un’articolo molto interessante preso dal sito http://www.businessonline.it/

L’80% delle famiglie svedesi possiede un pc e il governo ha dato dal 1° gennaio 1998 vantaggi fiscali alle aziende, che ne comprano o ne affittano uno per metterlo a disposizione del dipendente che l’usa a casa. E’ una scelta compiuta nell’ambito delle politiche di informatizzazione, per la diffusione di Internet e di conciliazione tempo di lavoro-vita privata.

Questo equipaggiamento ha favorito lo sviluppo del telelavoro, incoraggiato dalle aziende e dalla pubblica amministrazione. Nel 2005 il 90% delle aziende sopra i 500 dipendenti e il 30% di quelle sotto i 20 avevano dei telelavoratori. I settori con le maggiori presenze erano le comunicazioni, i servizi finanziari e la consulenza.

Tra le cause di un simile sviluppo c’è la concezione dell’uso dell’informatica come un’opportunità per uno sviluppo armonico della persona, la fiducia tra imprese e dipendenti, la diffusione della telefoniamobile

View original post 434 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...