Telelavoro in Piemonte

[…]Infatti, se è vero che gli ormai conclamati vantaggi del telework per le imprese, per i lavoratori e per la collettività sono elementi che dovrebbero spronare le amministrazioni presenti sul territorio a ideare politiche in grado di favorirne la diffusione, è anche vero che da soli non sono sufficienti ad indicare la direzione in cui muoversi.

Suggerimenti di policy per favorire la diffusione del telework:
•incentivare gli investimenti delle aziende negli aspetti propedeutici al telelavoro (es.formazione sulle ICT e e-learning);
•indirizzare gli sforzi nei settori in cui il telework è ancora poco diffuso

GRAFICOSalvatore Lo Presti, Tesi di Laurea: Adozione del telelavoro in Piemonte: un’analisi sui determinanti;IV Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...