La storia di Manuela.

Ho saputo per caso, da un collega, (che ad oggi non smetterò mai di ringraziare) dell’esistenza del bando che cercava 20 volontarie per sperimentare il telelavoro nel comune di Torino.

Ho così seguito la procedura per accedere e “grazie” ai miei problemi di salute (almeno a qualcosa sono serviti) sono stata accettata, ed ora eccomi qui.

Lavoro molto meglio da casa, poiché il tempo è maggiore, posso accedere alle procedure informatiche quando voglio sostanzialmente e non c’è un orario in cui dico: ”vabbè non ho fatto in tempo lo finisco domani perché adesso devo uscire dall’ufficio”, posso iniziare e finire un lavoro senza problemi, e questo è positivo per l’andamento delle pratiche.

Il rapporto coi colleghi non è variato in quanto il nostro lavoro è autonomo, non “di gruppo” in senso stretto, il gruppo esiste quando si ha bisogno di consigli, aiuti ecc..

Ovviamente anche la famiglia ne trae beneficio da questo, essendo io meno stanca sono meno nervosa e quindi con calma mi posso dedicare a mia figlia, mio marito i miei animali ed alla casa stessa con più serenità e loro ne sono contenti, un altro aspetto importante è che quando la bambina non va all’asilo, o perché è chiuso o perché sta male io sono a casa e non devo impazzire per trovare qualcuno che possa badare a lei o usare permessi o “malattia bimbo” che dopo i 3 anni non è retribuita e vi sono solo 5 giorni l’anno da usare in alternativa tra me e mio marito…

Non ho detto molto perché non ho molto da dire, nel mio caso ci sono solo aspetti positivi e spero continui e si estenda, anche per chi si comporta come la favola della “volpe e l’uva” cioè ne parla male perché non è riuscito ad entrare nel progetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...